Progettazione e realizzazione di giardini

Uno spazio verde, un giardino, un terrazzo o un balcone, anche di dimensioni contenute, può dare maggiore ampiezza alla vostra abitazione, permettendovi di vivere in armonia all’interno di essa e con tutto ciò che vi circonda. Tuttavia progettare un giardino è un’operazione che richiede conoscenze tecniche e specialistiche, che permettano di realizzare un progetto adeguato allo spazio che avete a disposizione e alle vostre esigenze quotidiane. Ricorrere ai consigli e al lavoro di un esperto vi permetterà di raggiungere il risultato desiderato e di mantenere curata nel tempo la vostra oasi verde a Milano, senza sforzo e con un investimento misurato.

Incontro conoscitivo

Dimmi come lo vorresti

Se deciderete di affidarvi ai servizi professionali di Antesi, fisseremo un incontro conoscitivo, durante il quale potrete valutare le mie competenze. Inoltre, valuteremo insieme le vostre richieste e la loro fattibilità oppure idee alternative, magari più funzionali e adatte alle vostre esigenze.

 

Rilievo

Misura ciò che è misurabile e rendi misurabile ciò che non lo è

Il rilievo è la base su cui si poggia la progettazione e consiste nel riportare su carta le misure, il posizionamento di strutture fisse e degli impianti esistenti, in modo da definire con precisione lo spazio che si dovrà lavorare. In piccoli spazi senza dislivelli considerevoli del terreno si procede con metodi di rilievo diretto con strumenti di misura a laser o “manuali”, mentre in caso di spazi ampi, irregolari o movimentati, si utilizzano tecniche di misurazione indirette, attraverso calcoli. 

Progetto preliminare

Per avere un’idea più chiara

La prima rappresentazione delle idee condivise si concretizza nel progetto preliminare, che ha il compito di definire le caratteristiche qualitative e funzionali delle opere, rendendone evidenti gli elementi più significativi mediante:

una planimetria generale in scala adeguata (1:500) su cui riportare le opere ed i lavori da realizzare

 

Progetto esecutivo

Sembra quasi di toccarlo

Il progetto esecutivo viene redatto sulla base del progetto preliminare approvato, ed è composto da:

  • planimetria in scala non inferiore a 1:200 per consentire l’individuazione  delle caratteristiche spaziali, tipologiche, funzionali e tecnologiche delle opere e dei lavori da realizzare;
  • disegni 3D delle aree peculiari del vostro nuovo spazio verde
  • animazione 3D  per un tour virtuale all’interno dell’area
  • piano di piantagione con l’indicazione delle piante che verranno messe a dimora
  • computo metrico e preventivo dettagliato

Realizzazione

Iniziano le danze

La fase realizzativa prevede l’attuazione di tutto ciò che è stato deciso nella fase progettuale.

Il tuo nome

La tua email

Come posso aiutarti?